Cose che so di Irene

Amo Irene Fontana. Non è scontato che a uno scrittore piacciano i suoi protagonisti, così comincio con questa dichiarazione d’amore. Amo Irene Fontana come mi è capitato solo altre due volte, in passato. Gabriele Riccardi […]

A chi appartiene la notte

Non mi sono mai preoccupato del genere delle mie storie. Le etichette non mi appartengono, sono utili, nemmeno sempre, a incasellare i titoli nella sezione di una libreria. Le storie scappano, scivolano, debordano e non […]

Per disturbare, non rassicurare

Questo testo è apparso il 2 dicembre 2015 su illibraio.it E adesso cosa si scrive? La domanda mi è arrivata a bruciapelo, subito dopo gli attentati di Parigi. L’interlocutore voleva sapere se il 13 novembre […]

DI parole e libertà di stampa

La vicenda di Gianluigi Nuzzi e Emiliano Fittipaldi (e dei loro libri, Via Crucis e Avarizia) sarebbe grottesca, se non fosse seria. Eppure, oltre che seria, rivela alcuni aspetti su cui mi sorgono domande lubranescamente […]

The Gunner’s Dream

Tutto, da un po’ di tempo, mi ritorna ai Pink Floyd. Tutto, proprio tutto. Dal desiderio di risentire un album dall’inizio alla fine, a quello che accade, che mi accade. La rabbia, i pensieri, il […]

Il racconto della paura. Parigi, 11, 2015

Scrivo in un luogo in cui la grammatica è il silenzio, scrivo con il mio gatto a fianco, dorme, ogni tanto apre un occhio, controlla che sia ancora qui, dorme di nuovo. Scrivo mentre fuori […]

007 Spectre: cosa mi è piaciuto e cosa no

Premessa. La mia passione per le storie nasce con James Bond, da bambino. Forse se ho cominciato a sviluppare un interesse per un certo lato del mondo, è grazie a un vecchio cinema parrocchiale di […]

Di piazze, partecipazione e numeri

Allerta ai superficiali: questo non è un post sulla Lega.  Ecco piazza Maggiore in preparazione per Salvini e Berlusconi. La prospettiva è un po’ falsata, ma è evidente quanto sia stata ristretta. Stasera, ai telegiornali, […]

La letteratura serve davvero a qualcosa?

Da qualche giorno e non solo per motivi contingenti, sto ragionando sulle parole degli altri, su libri altrui, su parole che mi sono rimaste dentro e che hanno, in qualche modo, contribuito a farmi scrivere […]

Amministrative a Trento e Bolzano: cosa dicono i numeri

Le amministrative di Trento e Bolzano potrebbero essere un micro test per quello più grosso delle regionali che arrivano fra quindici giorni. Lo sono di sicuro, nel caso l’ennesimo, per la differenza fra rappresentazione del […]

Italicum, decisioni e credibilità

Cosa accade con l’Italicum? Banale, la lista elettorale che arriva prima (ancora non è chiaro se sarà davvero un partito singolo o un listone) si prende il 55% dei seggi. Le liste sono bloccate almeno […]

Renzi, De Gennaro, gli scout e i cambiaverso

A volte la Rete ti consente di fare scoperte spettacolari, di recuperare, in tempo perché abbiano senso, dettagli che ti erano sfuggiti e che, a distanza, assumono una rilevanza diversa. Stavo cercando le dichiarazioni di […]

Io sono Alfa, Frassinelli, oggi

Alla fine ci siamo. Oggi esce Io sono Alfa e confesso una certa emozione. L’ultimo libro che scrivi ti pare sempre migliore degli altri e ogni tanto ti capita di pensare al libro della vita. […]

Paolo – Io sono Alfa

Dopo, lei racconta della festa, lui che vorrebbe fare un viaggio. Ha bisogno di montagna, spazi aperti, silenzio, freddo sulla pelle. Chiudere lontano il mondo e buttare via la chiave. Lei lo ascolta, non gli […]

Francesca – Io sono Alfa

Quando Luca ritorna, è ancora immobile a guardare. Pensa alla notte di stelle di una canzone, al grigio, al blu, ai fiori di fuoco. Pensa al silenzio. Il suo, quello di suo marito. Lo ricorderà […]

Articoli più vecchi