Papa, Milanese e la Padania ladrona

Dunque, come era ovvio, il governo ce l'ha fatta. In sette hanno votato per l'arresto, ma è la somma che fa il totale.
Gad Lerner si chiede perché Milanese dovrebbe avere un trattamento diverso dagli altri cittadini. Domanda corretta a cui mi sento di aggiungerne un'altra.
Perché Milanese no e Papa sì?
L'arresto di una persona, per questo parlamento di schiavi e manigoldi (servi sarebbe già molto), dipende solo dai rischi che corre il governo.
Se c'è un segnale da mandare, si procede, se si rischia di sbattere il sedere a terra, allora remi in barca.
Decisivo, come sempre, il voto della Lega.
Da oggi, c'è l'autorizzazione a urlare Padania ladrona.

Condividi

nessuna risposta

Iscriviti ai commenti con RSS o TrackBack a 'Papa, Milanese e la Padania ladrona'.

Lascia una risposta


sei + = 11