Post mortem

Sarà che lavoro (anche) con le parole, che mi piace l'enigmistica e sono (pure) ingegnere, ma il nesso di causa-effetto e le conseguenze delle frasi mi stanno a cuore. E dal quel nesso, da un po' di tempo, balena una domanda.

Dice Grillo: arrendetevi, siete circondati, siete tutti morti, i partiti sono morti, sono addirittura peggio della mafia. Vamolà.
Lo dice anche ora, dopo che, vedremo in che modo, annusa l'aria del Parlamento.

Bene, se i partiti sono tutti morti e dando per scontato che il M5S non sia un partito, all'estinzione dei suddetti cosa resta?
Il solo M5S? La democrazia via Internet? Niente?
Se i partiti se ne vanno, spazzati via dallo tsunami, resta solo il M5S?
E' una domanda seria, senza ironia. Una domanda importante.



PS: se a Grillo e al MoVimento interessasse davvero la democrazia diretta, dal web alle leggi, la prima proposta sarebbe dotare tutto il Paese di una connessione.
Direte: c'è scritto nel programma, la connessione come diritto di cittadinanza.
Rispondo: lo sapete che il 40% di questo Paese non ha una banda sufficiente neppure per scaricare una banale mail? Spesso neppure un piccolo 3G.
Il mondo, per diventare virtuale, ha un fottuto bisogno del reale.

Condividi

2 risposte

Iscriviti ai commenti con RSS o TrackBack a 'Post mortem'.
  • NICOLA CREDI
    03-03-2013 - 19:27:48 Rispondi

    ... di una connessione.
    Direte: c’è scri....

    vè mò, ti piace giocare con le parole e quelle si divertono anche da sole.
    Comunque... , non avendo votato Grillo ti dico che l'illusione della democrazia ha digerito fantasmagoriche sparate e promesse anche quando venivano da partiti tradizionali.
    Di più, anche modeste proposte di legge, presentate o anche solo ipotizzate, puzzavano da subito di sparate pubblicitarie senza sostanza.
    Anche dai miei partiti, di sinistra. Miei, non mio, dio bono.
    Cos'è questa paura di Grillo, al parlamento ci sono persone finalmente normali, non sarà che speravamo noi, elettori di sinistra, una normalizzazione di una situazione disgustosa senza passare per un poco di sano casino e confusione?
    O abbiamo paura davvero dello spread, del terrorismo, degli albanesi, di tutti i babau che hanno popolato questo ventennio?

  • LA RISPOSTA A POST MORTEM E ALTRE DOMANDE | POST | PATRICK FOGLI
    07-03-2013 - 16:02:30 Rispondi

    [...] In un pezzo di qualche giorno fa cercavo una risposta a uno dei quesiti ricorrenti del mantra politico di Grillo. Cosa resterà all’estinzione dei partiti, quando il giochino sarà crollato? Bene, la risposta è arrivata, la dà Grillo stesso in un’intervista al Time. La scrivo in inglese, prima di tradurla, così chiunque può farsi un’idea propria. In più, se proprio siete malfidati, ecco il link all’intervista originale, sempre che il Time non abbia tagliato e rimontato le domande e le risposte a suo modo, è ovvio. I partecipanti al complotto sono sempre i più insospettabili. [...]

Lascia una risposta


+ sei = 13