Di parole e libertà di stampa

La vicenda di Gianluigi Nuzzi e Emiliano Fittipaldi (e dei loro libri, Via Crucis e Avarizia) sarebbe grottesca, se non fosse seria. Eppure, oltre che seria, rivela alcuni aspetti su cui mi sorgono domande lubranescamente […]