Lettera al ministro

Gentile ministro, questa mia per pregarla di autodeterminarsi sta beata cippa. Distinti saluti.

La secessione della Lega, Napolitano e il popolo sovrano

Dice Napolitano che chi parla di secessione è fuori dalla storia. Oggi, con la solita puntuale fesseria, la Lega risponde. “Il popolo sovrano conta più di lui”. Beh, andate a contare quanti sono quelli che […]

Berlusconi, Lavitola, la Arcuri e le cose senza prezzo

Ci sono giorni in cui il mondo riesce a farti sentire meglio. Non che le cose siano migliori, solo che ti guardi intorno e scopri che riesci ancora a sorridere o a trovare dei punti […]

Minacce, richieste, secessione

Se un ufficio di rappresentanza è uguale a un ministero, allora gli uomini di Pontida possono avere la credibilità di un ministro. Al netto del significato delle parole o, forse, avendo appena messo in atto […]